Le bomboniere de "Le idee nel cassetto"

"Le idee nel cassetto" ha pensato ad uno spazio speciale dedicato alla giornata più importante della propria vita, il giorno in cui si ripongono i sogni per una futuro insieme alla persona amata: il giorno del matrimonio. Troverete quindi tante idee che renderanno unico questo momento e che insieme a voi personalizzeremo rendendolo magico, proponendovi idee uniche non solo per le bomboniere e partecipazioni ma anche per i decori floreali, le fotografie e gli album nozze. Ogni creazione è personalizzata e curata nei minimi dettagli coniugando il nostro amore per la creatività ai vostri desideri.
Una pagina speciale è dedicata ai battesimi, agli anniversari di matrimonio, alle comunioni e cresime.
Se vi piace qualcosa, contattateci per ulteriori informazioni o se solo vi piacciono le nostre idee, lasciateci un commento, ne saremo ugualmente felici!

Lettori fissi

Son passati di qui dal 1 settembre 2011

mercoledì 31 agosto 2011

Prima di cominciare...

Spesso ci capita di parlare con delle future spose che non hanno proprio idea da che parte iniziare per organizzare il loro matrimonio. Certo è ovvio, le cose da fare a larghe linee le sanno tutti, ma cosa rende un matrimonio speciale, unico e indimenticabile non è così scontato. Quando mi sposai ancora non avevo idea di tutto quello che avrei scoperto negli anni successivi ma una cosa mi era ben chiara: il mio non doveva essere un matrimonio qualsiasi ma "IL" mio matrimonio! Anche questo sembra scontato ma non è così! Spesso abbiamo paura di cosa penserà la gente, se sarà tutto perfetto, se...ecco, un sacco di SE, ci frullano in testa!
Ovviamente anche la parte economica ha il suo peso: ma per avere "IL" matrimonio perfetto (che è diverso per ognuno di noi) basta seguire delle semplici linee.
  1. Innanzitutto pensate a cosa vi piace! Si perché la domanda che ci si fa è:" Ma piacerà a...??" Le persone che inviterete al vostro matrimonio, vengono per voi. Credo sia impossibile accontentare tutti quindi tanto vale accontentare noi stessi no?
  2. Scegliete lo stile da dare al vostro matrimonio: ci sono persone che sognano di fare una cosa rustica, in un cascinale ad esempio, chi invece ama il mare e decide per un ristorante sulla spiaggia...oppure chi vuole sentirsi una principessa e decide per un castello o una villa! La "location" ossia il posto che sceglierete per festeggiare determinerà lo stile del vostro matrimonio.
  3. I colori: solitamente si sceglie un colore predominante che caratterizzerà l'intero matrimonio. Se si sceglie un tableau lilla ad esempio, non si metterà il rosso per i segna tavoli o il giallo per le bomboniere: darebbe l'idea di confusione. E' come se una mattina decidessi di andare al lavoro con pantaloni blu, camicia rossa, maglione arancione e scarpe rosa...certo nessuno me lo vieta, ma credo che un pò di persone si volterebbero a guardarmi! Scegliete quindi un colore che vi piaccia e non che va di moda: potreste poi pentirvi se la moda dovesse cambiare.
  4. I fiori: anche loro solitamente si adattano al colore scelto anche se non necessariamente. Ad esempio: se faccio un matrimonio in un cascinale, quindi darò un taglio rustico al mio matrimonio, non devo mica andare in chiesa (o in comune) con un mazzo di papaveri per forza! Certo se questo vi rende felici ed è il vostro stile perché no, ma in linea di massima le spose scelgono altri fiori per il rito civile/religioso e poi al ristorante potrete mettere papaveri e girasoli!
  5. Le partecipazioni: sono il vostro primo passo. Scegliete qualcosa di semplice, lineare, che rispecchi quello che sarà il vostro matrimonio.
  6. Le bomboniere: se vogliamo fare colpo sui nostri invitati, dobbiamo essere originali e non scontati. Mio fratello e mia cognata hanno regalato un portasapone con sapone decorato alla lavanda e vi garantisco che nessuno se lo aspettava! Ne parlano ancora oggi! Ormai si ha quasi tutto per cui serve qualcosa che lasci le persone senza parole. Provate a pensare:"Mi piacerebbe ricevere una bella statua di gesso?" Non so voi, ma a me no! Per cui perché non fare qualcosa di veramente originale?
  7. Sacchetti porta confetti: ricordatevi che, anche se non saranno tra gli invitati alle nozze, molte persone vi faranno un pensiero (i colleghi, le amiche di vostra madre o semplicemente i vicini di casa) per cui è bene non trovarsi impreparati. Ovviamente si dovrà optare per un sacchettino o una scatolina porta confetti decorata più semplicemente oppure per una mini bomboniera per le persone che faranno regali più importanti. Solitamente sarebbe meglio avere a disposizione almeno due tipologie di porta confetti: ° Media per regali poco impegnativi, ° Importante per regali impegnativi.
  8. Le bomboniere per genitori e testimoni: in questo caso dovranno essere diverse, più ricercate e preziose visto il ruolo che avranno al matrimonio.
  9. I particolari: fino a qualche tempo fa era difficile trovare guest book, cake topper o wedding cake, potrete quindi usarli per rendere unico e speciale il momento della festa al ristorante. Il guest book permetterà agli invitati di scrivervi delle dediche o degli auguri che resteranno nel tempo, il cake topper renderà il taglio della torta originale e unico perchè non saranno i classici sposini ma sarete proprio voi e la wedding cake permetterà a chi vorrà donarvi la famosa busta porta soldi, di inserirla senza problemi. Inoltre, anche il porta fedi potrà essere originale e durare nel tempo.
  10. Ricordatevi di avere sempre pronto qualche sacchettino in più: pensate all'imbarazzo di ricevere un regalo e dover ammettere di essersi dimenticati di quella persona!
  11. Studiate anche il minimo dettaglio perché , come dico sempre, " Non ci si sposa tutti i giorni!"
Credo di aver dato delle informazioni forse scontate ai più ma non credo proprio per tutti! E se mi venisse in mente altro o se vorrete avere altre informazioni o suggerimenti, chiedete pure!
Buon wedding day Debora

Nessun commento:

Posta un commento

CHI SIAMO

Siamo due hobbiste dedite da molti anni a varie tecniche di hand-craft.
Abbiamo iniziato con la pasta al sale per poi passare al biedermeier, decoupage e molto altro.
Se vuoi sapere altro di noi clicca QUI

Cerca nel blog